I cellulari migliori per gli anziani: come individuarli

 

I cellulari migliori per gli anziani: quali sono?

A chi di noi non è capitato di voler regalare un cellulare ad una persona cara di una certa età? Ma quali sono i cellulari migliori per gli anziani?

E’ una domanda che a volte fa sembrare i nostri anziani dei disabili, delle persone con limiti oltre che fisici anche intellettivi, per i quali sono necessari degli apparecchi speciali. Non è così.

I nostri cari decellulari migliori per gli anzianilla terza età hanno bisogno , come tutti noi, di comunicare con il mondo, e soprattutto con le persone care; ma questo non vuol dire affatto che lo debbano fare con strumenti da cavernicoli.

I cellulari migliori per anziani devono semplicemente avere delle caratteristiche fisiche che risultino più adeguate a limiti fisici dovuti all’età: tasti grandi, perché la vista, magari, è un po’ calata (ma siete sicuri di avere una buona vista a 40 anni?); microfoni amplificati perché l’udito è in calo (ma noi non abbiamo problemi di udito proprio perché siamo attaccati al nostro cellulare per ore al giorno?); Un tuch meno immediato che consenta di far partire solo le applicazioni che interessano ( ma a volte non malediciamo anche noi il semplice sfioramento che ti fa partire una chiamata o  un applicazione indesiderata?); un tasto SOS per le emergenze( siete sicuri che sarebbe opportuno che ci fosse anche sui nostri dispositivi, per la nostra sicurezza?). ecco le caratteristiche fisiche che rendono i cellulari “I cellulari migliori per gli anziani”: sono tutte cose che farebbero comodo anche a noi.

Parliamo invece delle piacevolezze derivanti dall’uso di un cellulare: vogliamo comunicare immediatamente con qualcuno: ecco un SMS; vogliamo condividere con qualcuno una cosa bella che stiamo guardando: perché non mandare una bella foto; siamo in compagnia di una persona che ci è cara e vogliamo immortalare quel momento: scattiamo una foto. Ecco a cosa serve un cellulare: comunicare al mondo intero, o solo a qualcuno le nostre esperienze, le nostre gioie, i nostri dolori. Sono le stesse cose che vogliano anche le persone della terza età e allora perché i nostri strumenti non possono essere i loro. Noi usiamo dispositivi di ultima generazione? Possono usarli anche loro, solo con qualche accorgimento in più, con qualche piccola modifica fisica alle applicazioni, che rendano questi strumenti più accessibili ad una mano tremante, ad una vista non proprio perfetta, ad un udito un po’ basso.

I cellulari migliori per gli anziani? Sono quelli che loro riescono ad usare senza remore, semplicemente, come un oggetto quotidiano. Fare in modo che sia così spesso sta a noi, indicando modelli, scaricando applicazioni ad hoc, programmando le rubriche, interfacciando i display, facendo, insomma, una serie di semplici operazioni che renda il cellulare uno strumento amico.

Vedrete che così, potete regalare a vostro padre o vostro nonno anche un iPhone, e verrà usato senza problema e con molta soddisfazione.

Potrebbe Interessarti

Author: Lo Staff

Ciao e Benvenuto. Il Nostro obiettivo è quello di aiutarti e consigliarti nella scelta dei prodotti. Cerchiamo di essere il più dettagliati possibile e lavoriamo costantemente per migliorare il servizio che vi offriamo. Se avete suggerimenti o qualsiasi altra segnalazione, non esistate a scriverci. Qualcuno del nostro staff sarà pronto ad aiutarvi.

Share This Post On

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *